giovedì 28 maggio 2015

Davide Zaccagnini "Moving boxes" : le riflessioni che fanno bene alla medicina

Le nuove tecnologie che curano la medicina

Davide Zaccagnini
Moving boxes
L’asino d’oro, 2015
Pp 160, Euro 12.00
In questo libro un giovane chirurgo riflette in modo problematico sulla sua stessa professione.

Data la mancanza di regole certe, riflette il protagonista, chi si occupa di malattia è impegnato da più di cinquemila anni a catalogare, descrivere, documentare lo stato di salute dei pazienti, e le mille presentazioni di ogni stato patologico. I pazienti reali non sono mai identici ai casi pubblicati, le generalizzazioni sono ambigue, il lavoro clinico resta incerto e variabile.

Accanto alla storia del progetto, alle tensioni professionali del protagonista e a rapidi sguardi sulla sua vita personale vi sono momenti di onesta e dolorosa riflessione sulla paura e le insicurezze del mestiere, sulla sofferenza della morte e, soprattutto, sulla impreparazione ad affrontarla che accomuna medicipazienti e familiari.


Dalla recensione di Maria Arcà del 28 Aprile 2015 su Galileo.net