domenica 19 ottobre 2014

Presentazione del libro Scriverne fa bene. Milano, 25 Ottobre 2014

Cari amici,

in alcuni post di questo blog oppure all'interno della pagina dedicata a Medicina Narrativa e Storytelling che curo sulla piattaforma Scoop.it, ho dato ampio spazio al tema del Blog quale strumento di terapia per le persone che vivono su di sé una malattia, o sono a stretto contatto con chi ne soffre.

Prima dell'estate, periodo in cui la tematica della narrazione come strumento di cura è tornata alla ribalta, avevo pubblicato una serie di video trovati sul sito di Repubblica (partner di uno dei più grandi e prolifici progetti di Medicina Narrativa che si sono svolti in Italia, Viverla Tutta).

In uno di questi, una donna parlava brevemente di sé e di come fosse nata la decisione di condividere la propria storia di paziente e quali emozioni avessero contraddistinto il lungo e difficoltoso percorso di cura.


La persona in questione era Giorgia Biasini, autrice del libro "SCRIVERNE FA BENE. Narrare la malattia, curarsi con un blog" di cui vedete la copertina qui di seguito:

Sono particolarmente felice di annunciare che la settimana prossima vi sarà una presentazione di questo testo che vedrà la presenza della stessa Giorgia Biasini e della giornalista Silvia Rossi studiosa di letteratura, scrittura auto-biografica e medicina narrativa

L'incontro avverrà il 25 ottobre prossimo a Milano, presso la Biblioteca Parco Sempione.

L'orario di inizio è fissato per le 16 e l'ingresso libero sino ad esaurimento posti, motivo per cui vi invito a prenotare, se interessati.

Ci tengo molto a ricordare quanto sia stato importante nel percorso di genesi di questo libro il lavoro svolto da uno tra i più famosi metablog di Blog-terapia: Oltreilcancro.it il quale, come recita il paragrafo che ne spiega la ragione d'esistere, è

"un progetto nato per condividere storie e vite di persone che hanno dovuto, o devono, affrontare il cancro e hanno deciso di raccontare la propria esperienza in un blog, scoprendo che parlarne, scriverne è di grandissimo aiuto.

E' in luoghi di incontro e condivisone come questi che nasce la forza di continuare a lottare e, soprattutto, restituire quel senso che la malattia sembrava aver strappato alla vita di ognuna di queste persone.

Qui di seguito i file PDF dell'invito e della locandina relativi all'evento:

INVITO:
https://drive.google.com/file/d/0B_VQtvOGpjhlblZnQ2g4TFdkX1hTNGQ0SEZ0UnlxLS1Pd3ln/view?usp=sharing

LOCANDINA:
https://drive.google.com/file/d/0B_VQtvOGpjhlQXU4blRDLVpxZ2gxbTBuTnlDcng3N2hKZzFz/view?usp=sharing

A presto,

Andrea